gian luca proietti cinabro

L’Ospite Tiranno installazione

/ 2007, evento arte contemporanea /
Palazzo Tiranni-Castracane, Cagli /
installazione; disegni su carta, specchio

Dentro palazzo Tiranni-Castracane a Cagli, otto artisti cercano di creare il giusto rapporto tra spazio e identita’ personale. La scelta delle stanze dove ospitare le installazioni per me e’ caduta su quella che mostra, in tutta la sua bellezza, gli stucchi del soffitto eseguiti dal Brandani intorno al 1555. Impegnativo e fuorviante, ma bello. La necessita’ di mostrare tale bellezza mi porta a indicare arbitrariamente la presenza del capolavoro forzando la visione verso l’alto (con l’ausilio di un vecchio specchio) andando a perimetrare il luogo con una serie di carte dipinte che vigilano e chiudono la concentrazione verso l’alto.