gian luca proietti cinabro

Aptico book design

/ 2005 libro d’artista, autoproduzione
formato 160 x 230 mm / stampa offset

Raccogliere in forma di libro, cercando di dare un ordine, un senso, a quello che l’immaginazione mostra, invece, senza un ordine preciso.

Lo spazio aptico racchiuso nello spazio-libro.
E’ molto difficile capire o conoscerne il risultato, a parte quello che si vede.

Ma cosa c’e’ dietro? In fondo questo elenco visivo, come fosse un racconto di Borges, nasconde, nelle sue pagine-pieghe, il bianco, lo zero iniziatico, e fuori mostra i suoi colori, forme, linee, ragionamenti visivi mai fermi, loquaci, struggenti come lo sono le storie della vita.

Il libro d’artista commenta visivamente l’esperienza empatica della personale tenuta presso l’Ex Pescheria di Cesena.
In essa vi erano esposti i disegni, le installazioni, i video.