gian luca proietti cinabro

Questo spazio virtuale contiene, mostrandosi, il mio lavoro di designer e artista visivo. Sono due cose che interferiscono tra loro, quindi è difficile tenerle separate. Qui troverete progetti, opere, immagini, fotografie, installazioni, stampati editoriali, sketchbook, video, poster, web design, disegni, ecc. che non seguono nessun ordine cronologico, di genere, tecnico: emergono dalla mia memoria e si mostrano senza considerare il Tempo, il Prima o il Dopo.

Sono stato docente di Grafica Pubblicitaria e Progettazione Multimediale presso la scuola superiore di secondo grado (dal 1989 al 2020) e presso l'Accademia di Belle Arti di Urbino per Design per l'editoria e Web design (dal 2001 al 2020). Attualmente sono docente di Applicazioni digitali per l'arte presso l'Accademia di Belle Arti di Roma.
Sono nato a Roma e vivo nelle Marche.
Questo colophon cambierà, Col Tempo.

contatti: posta@cinabro.me

pinterest

instagram

 

Apocalisse sketchbook

Apocalisse / 2017-2020, Ritratti
Il volto degli angeli, prima parte: 21 disegni su taccuino.
sketchbook, china, biro, inchiostri

I fiori del Mantegna disegno

I fiori del Mantegna / 2019, Disegno
Punctus, evento arte contemporanea, installazione
tecnica mista su carta, 153,5 x 180 cm

unodueuno book design

UNODUEUNO / 2019, book design.
Libro d’artista dell’evento UNODUEUNO di Gian Luca Proietti installazioni, Florindo Rilli fotografie. Galleria Del Monte, Fano (PU).
libro d’artista, stampa offset a due colori.
Questo libro d’artista permette di cogliere, forse per la prima volta, il senso della collaborazione creativa tra me ed il fotografo Florindo Rilli. Il senso creativo!

C-elsa disegno

C-elsa / 2015
disegno, tecnica mista su carta.

Madre installazione

Madre / 2010, A mia madre.
installazione; cassapanche antiche, fotografie, quaderni, disegni

2017 sketchbook

2017 / 2017, diario Praga.
disegno e tecnica mista su carta Moleskine

Out of Range 2009 poster

Out of Range – Emotion / 2009, Multimedia e digital art.
Castello di Frontone, PU
poster interni mostra

Imago corporis manifesto

Imago corporis / 2019, fotografia, pittura e scultura.
evento arte contemporanea

Respira disegno

Respira / 2008, 0,618-Respira-Ascolta-Salomé.
ciclo formato da quattro disegni su carta, tecnica mista

Vision text

Vision ovvero la speranza e la memoria.
Un ciclo infinito e non-finito di immagini a volte casuali, a volte studiate ma tutte provenienti
dalla fotocamera del mio iPhone. La forza del ciclo Vision sta nella banale ovvietà della speranza e della memoria. La quotidiana raccolta di visioni quasi giornaliera, ciclica. Argomento dell’immediato. Questo esempio dell’immaginazione è visione.

Inverno bookdesign

Inverno / 1995, bookdesign / disegno.
Gabriele Mastini (poesie) Gian Luca Proietti (illustrazioni)
Edizioni Stamperia dell’Arancio
Questo libro rappresenta, nel suo insieme progettuale, creativo e artistico, un raro esempio di “sogno realizzato”, possibile. Ringrazio Gabriele Mastini, di Cagli, per l’opportunità trasmutata in esperienza acquisita.

MATERAMATERTERRA bookdesign

MATERAMATERTERRA / 2019, Arte contemporanea.
Evento a cura di Umberto Palestini e Micla Petrella
catalogo, 24×27 cm

Punctus* manifesto

Punctus / 2019, arte contemporanea
Segni della scultura 2019
Gian Luca Proietti, installazioni e Michele Alberto Sereni, fotografia.
Cagli, Palazzo Berardi Mochi-Zamperoli
manifesto

Sabine glitch

Sabine / 2006, Jean Louis David Glitch Error.
scheda video guasta Powerbook Titanium

Fregio dell’Arte e della Guerra graphic design

Fregio dell’Arte e della Guerra / 2019
Scansione, formatura e riproduzione delle formelle di pietra eseguite da Ambrogio Barocci su disegni di Francesco di Giorgio Martini.
manifesto

Tempo photo

Tempo / 2014, Ritmo, grigio.
fotografia digitale

Segni disegno

Segni / 2014, Nello spazio Aptico
Disegnare con un supporto digitale (iPad) non è la stessa cosa che disegnare con una matita su un foglio di carta.
disegno digitale

Vita photo

Vita / 2008, Una presenza.
fotografia digitale

Goya incisore. manifesto

Goya / 2018, Le incisioni di Francisco Goya, Casa Natale di Raffaello, Urbino
manifesto
Il rosso del titolo/nome è grande e possente perché deve compensare, equilibrare, interagire con il grande nero delle incisioni del Goya.

Vision I photo

Vision I / 2011, Deep Nature.
fotografia digitale, iPhone, Hipstamatic App.

Piango photo

Piango / 2018, Tentativo mancato di catturare la Visione.
Urbino, fotografia digitale.

Vision D photo

Vision D / 2011, Red Lux.
fotografia digitale, iPhone, Hipstamatic App
Il lampo circolare di colore rosso nasce dalla impossibilità del flash di illuminare un dato reale.

Vision C photo

Vision C / 2011, Lux.
fotografia digitale, iPhone, Hipstamatic App

Punctus* mostra



Punctus / 2019, arte contemporanea
Segni della scultura 2019
Gian Luca Proietti, installazioni e Michele Alberto Sereni, fotografia.
Cagli, Palazzo Berardi Mochi-Zamperoli

unodueuno mostra

UNODUEUNO / 2019, arte contemporanea.
Gian Luca Proietti installazioni, Florindo Rilli fotografie. Galleria Del Monte, Fano (PU).
installazioni, disegni, fotografia, video, coding, interaction, materiali vari.

Silence photo

Silence / 2018, Cimitero Prima Porta, Roma.
fotografia digitale App TinType iPhone 6

Aptico mostra

Aptico / 2005, Mostra personale presso lo spazio Ex Pescheria, Cesena.
installazione, disegno, video, materiali vari.

Pensa al Caravaggio disegno

Pensa al Caravaggio / 2001,
tecnica mista su carta, 120 x 120 cm.

Vision E photo

Vision E / 2011, Mondi.
fotografia digitale, iPhone, Hipstamatic App.

Vision B photo

Vision B / 1999, Raster digitale.
fotografia digitale, Nikon Coolpix990.

Vision A photo

vision A / 1999, Raster digitale.
fotografia digitale, Nikon Coolpix990.

Another World photo

photo © gian luca proietti

Another world / 2016, Appunti per una messa in scena. /
fotografia digitale

Guarda photo

Guarda / 2018, Sei la bellezza.
fotografia digitale

Parigi photo

Parigi / 2018, Diario di una città.
fotografia digitale

Progressive video

Progressive / 2018, video (03:14)
musica Alessandro Petrolati /
guarda su vimeo

Pseudo concerto d’automi video

Pseudo concerto d’automi / 2002, video realizzato per lo spettacolo di danza e musica contemporanea Dinamismo di un cane al guinzaglio
musica Alessandro Petrolati.
guarda su vimeo

Ildegarda / Celsa disegno

Ildegarda Celsa / 2015 Visioni.
tecnica mista su carta, 150×150 cm

Segni della scultura manifesto

Segni della scultura / 2018, 2017 Evento d’arte contemporanea.
manifesti formato 70 x 100 mm

Foglie photo

Foglie / 2018, Guardare il Tempo.
fotografia digitale

Altri Orizzonti installazione

Altri Orizzonti / 2018, Collettiva d’arte contemporanea.
Museo Civico, Viterbo
installazione; tecnica mista su carta + cornice + gambe

Erbario sketchbook

Erbario / 1999, Salina, grande sogno.
disegno, tecnica mista, quaderno composto da 15 fogli

Omaggio book design

Omaggio / 2008, Catalogo collettiva arte contemporanea.
stampa offset

ManoScritti installazione

Scritti a mano, anzi disegni. Scrivere e disegnare. Piu’ che altro tracciare linee, segni, forme autoreferenziali, magma piatto e curvo, scarabocchi. Ed amo il libro. L’oggetto libro, la stampa, il carattere tipografico che forma la lettura. I segni tracciati (tracce) s’insinuano lungo i bianchi spazi della carta, rincorrono le linee di forza gestite dal testo, marcano il ritmo narrativo. Casualmente producono immagini, visioni.

L’installazione nella sua interezza mostra una serie di cornici, piu’ o meno grandi, sostenute da un altrettante serie di libri: i racconti di Borges, le storie d’Alchimia, Pasolini. Le cornici mostrano il loro contenuto grazie hai libri. Dentro le cornici altri libri, taccuini, Moleskine, libri di carta.
I segni della stampa si confondono con i disegni, le masse pittoriche, le forme. Troviamo anche foto, fiori: ricordi.
In fondo le cornici servono per conservare, preservare e mostrare i ricordi. sono memoria visiva racconto.
Sono Mano Scritti.
L’idea del segnare, di-segnare, scrivere continua nella pieghevole-brochure che non racconta la mostra, l’installazione ma cammina in parallelo con l’evento, fermando sulla carta il tempo nel concetto e nella memoria del visitatore. Col Tempo.

Manoscritti / 2012, Installazione presso la Libreria del Barbiere, Pesaro
tecnica mista su libri, agende + cornici + libri

Salomé video

Salomé / 2005, Progetto utopico.
appunti per una messa in scena
guarda il video

War disegno

War / 2016, In game.
disegno digitale, app Adobe Sketch

Povertà sketchbook

Povertà / 2008, Guardami.
disegno e tecnica mista su carta (sketchbook)